Veduta prospettica di Venezia “a volo d’uccello”

La committenza venne fatta,nel 1497, da un mercante tedesco,Anton Kolb.
Tradizionalmente attribuita ad Albrecht Dürer,la Veduta prospettica di Venezia venne ritenuta
piuttosto opera di Jacopo de’ Barbari.
E un capolavoro straordinario ,una panorama completa della città di Venezia,“a volo d’uccello”.
La tavola contiene la riproduzione di strade in scala e tutti gli edifici importanti della
città con porte, finestre e dettagli architettonici .
Continue reading