Venezia, bombardamenti

1849 Con i cannoni postati a San Giuliano e Campalto ,gli austriaci iniziano i bombardamenti il 30 luglio 1849 . Riescono a capire l’angolazione del alzamento dei cannoni per arrivare alla distanza giusta per colpire Venezia.Nel giro di poche ore vengono colpiti due terzi della città da San Geremia alle Fondamente Nuove,a San Fantino,a San Samuele.Gli Austriaci lanciarono 23 mila … Continue reading

I ponti di Venezia

I ponti di venezia Una città senza strade ,con più di 150 canali , Venezia,ha più di 400 ponti che collega fra loro le 118 isolette. Il ponte di Rialto Il primo passaggio sul Canal Grande era costituito da un ponte di barche.Il primo ponte poggiante su pali in legno,assunse il nome di “ponte della Moneta” nome derivato dal’antica  zecca,che … Continue reading

Venezia ,i templari

Venezia i templari. L’ordine monastico guerriero,Poveri cavalieri di Cristo, nacque per difendere i luoghi santi e pellegrini che venivano spesso assaliti e depredati .Cambio presto nome in “Ordine dei poveri cavalieri di Cristo del Tempio di Gerusalemme”- riconosciuti come i Templari. Le regole dei Templari erano rigidissime: non si poteva andare a caccia ,giocare dadi o carte,era abolito tutto ciò … Continue reading

Chiese Venezia

A Venezia un crocevia di tante popolazioni, con lingue, costumi e religioni diverse,suno 250 chiese,per i vari culti e religioni, consacrate e sconsacrate.   La più vecchia e quella di San Giacomo d’Orio,costruita nel 441.La prima citazione di questa chiesa risale pero al anno 1152. Legata al mercato di Rialto ha un iscrizione che invita i commercianti  all’onesta. La più … Continue reading

Il ponte dei squartati-venezia

Si chiama Ponte dei Squartati perché vicino a questo ponte  si esponeva , un quarto del condannato a questa orrenda fine.       Il compito di scoprire e giudicare gli atti di tradimento contro la città l’ aveva il “consiglio dei dieci”,una commissione straordinaria di dieci membri.     Sorvegliavano qualsiasi cosa : l’amministrazione la diplomazia,il senato, il doge.I … Continue reading

Liago ,Venezia

Liago o Diagò sono delle logge esterne, che, sporgendo dagli edifici, si trovano esposte ai raggi solari,su tre lati ,delimitate da larghe vetrate.Nel dialetto veneziano “liagò”e simile a una veranda o terrazzo chiuso da vetrate.Il nome potrebbe derivare dal greco Heliacon ,cosa soleggiata. Le prime case veneziane ,costruite di legno ,avevano quasi tutte il loro liago. Strutture risalenti al XV secolo … Continue reading

Venezia- Regata storica

          Parola internazionale regata, deriva dalla parola aurigare -termine usato con il senso di gareggiare,che prende puoi il senso di competizione agonistica su barche . A Venezia, si può ammirare ogni anno ,nella prima domenica di settembre,   lungo il Canal Grande ed è composta da due fasi distinte tra loro: il corteo storico e, le regate … Continue reading

Moro , Venezia

Il moro di Venezia Moro significa proveniente dalla Morea, ovvero dal Peloponneso.  Il Regno di Morea si trova nell’attuale zona del Peloponneso Greco, confinante con  Albania. Morea deriva dalla trasposizione di “Romea” rimasto usuale fino al 19° secolo. La guerra di Morea (1684-1699) l’ultima grande avventura espansionistica della Repubblica di Venezia,e stato unico dei sette conflitti con i turchi in … Continue reading

Venezia – ex scuola dei morti

Ex scuola dei morti,Venezia  Ex scuola dei morti ,vicino ala chiesa di San Geremia (o Santa Lucia),Venezia, e  il luogo dove si radunava l’antica confraternita del suffragio dei morti (o confraternita di Santa Veneranda),che si occupava principalmente di accompagnare i defunti in funerale con canzoni e preghiere (con un decreto ufficializzato dal Senato nel 1659). Gli associati godevano dell’indulgenza plenaria, concessa da papa Clemente … Continue reading

Venezia-Testa detta del Carmagnola

ENGLISH : http://dipoco.altervista.org/venice-carmagnolas-head/ Venezia – La  testa, detta del Carmagnola ,viene assimilata ad una testa in porfido rosso posta nel loggiato della basilica di San Marco,infissa sul pilastrino nell’angolo sud-ovest della balaustra. Francesco Bussone, detto Carmagnola, era un capitano generale della Serenissima. Riconosciuto colpevole di tradimento e di connivenza con il nemico, Filippo Maria Visconti, fu decapitato nel 1432. L’accusa è ingiusta per … Continue reading